LBA ‘Memorial’ Luciano Giani – L’Armani Exchange Milano batte l’Acqua San Bernardo Cantù e vince il Torneo.

Avatar Gianluca Cennamo | 1 Settembre 2019 271 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Come da copione e' l' Armani Milano ad aggiudicarsi il 2" memeorial LUCIANO GIANI, nel quadrangolare che ha visto impegnati oltre all' Acqua S.Bernardo Cantu' finalista nel derby lombardo contro Milano anche la Blu basket Treviglio di coach Vertemati e la Novi piu' Casale.Pronti via... e c'e' subito l'allungo biancorosso grazie all'ottima difesa sotto le plance dei vari Tarziescwy e White che fanno correre Milano fino al 21 a 14 di fine primo quarto.
IL secondo periodo si apre con una piacevole conferma di quanto fatto di buono gia' nella gara precedente del giorno prima in semifinale contro Treviglio...e stiamo del 17 enne prodotto del vivaio canturino Gabriele Procida che infila 5 dei suoi 11 punti finali tenendo ancora in scia Cantu' che chiude sotto anche il 2 quarto con il punteggio di 25 a 37.
Il terzo periodo vede una Cantu' che non molla un centimetro tenendo la scia.. di un Olimpia Milano che chiude avanti per 52 a 43 anche il terzo periodo.
Le bombe di Simioni che porta fuori dal pitturato...Tarziescwy avvicinano i brianzoli sul -7,ma un Rodriguez MVP del torneo ricaccia subito indietro Cantu' chiudendo i conti sul 66 a 54 finale
Milano d'altronde come Cantu' e' un cantiere aperto in cui si nota in maniera palese rispetto allo scorso anno la voglia di non dipendere da determinati giocatori del roster,come nella passata stagione dove la maggior parte dei possessi passavano dalle mani di Mike James,
La formazione di Ettore Messina ha lavorato molto proprio nell'entrate veloce nei giochi coinvolgendo tutto il quintetto con movimenti di uomini e palla senza mai dare punti di riferimento agli avversari,condite a tratti anche da alcune transizioni primarie spinte dall'ottimo Rodriguez vero valore aggiunto in questo aspetto del gioco.
Cantu' rispetto ai meneghini ha cambiato praticamente tutto il roster,Hayes,wilson Rodriguez e Clark al momento sembrano gia pronti per il massimo campionato,mentre Pecchia e' un giovane di belle speranze che sicuramente sara' utile a stagione in corso,mentre a breve sara' ufficializzato l'arrivo di un altro esterno che dovrebbe completare il roster di coach Pancotto

ARMANI EXCHANGE MILANO - ACQUA SAN BERNARDO CANTU'  66 - 54

MILANO: Gravaghi 0,Mack 11, Micov 6,Dulkys 3,amaoraschini 11, White 6, Rodriguez 14, Shashkov 3, Tarczieskwy 8, Burns 0, Cinciarini 4, Bramati 0
All. Ettore Messina

CANTU': Creek 8, Digiuliomaria 0 , Ziliani 0,Procida 11, La Torre 6,Hayes 5,Wilson 5,Burnell 6,Barapape'0, Simioni 6, Rodriguez 3, Pecchia 4
All. Cesare Pancotto


Scritto da Gianluca Cennamo

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.