LBA – L’Happy Casa Brindisi con una gara perfetta sgambetta i campioni d’Italia della Ax Armani Exchange Milano 101-92

Avatar Stefano Albanese | 20 Gennaio 2019

581 Views 0 Valutazioni Vota

 

Moraschini mette la tripla vs James

L’Happy Casa Brindisi vince la sua seconda gara consecutiva sconfiggendo dopo una gara esaltante i campioni d’Italia in carica della Ax Exchange Milano per 101 -92, lo fa con una prestazione perfetta di squadra sia sul fronte difensivo che su quello offensivo, lo dicono le cifre di squadra il 67% di realizzazione da due dal campo e il 42% di realizzazione dall’arco dei tre punti, i 24 assist, oltre che  le valutazioni individuali. Per Brindisi 4 uomini in doppia cifra, migliori marcatori ex equo capitan Banks autore di 25 punti in 33 minuti giocati con   il 64% di realizzazione dal campo , 5 rimbalzi conquistati 6 falli subiti e 4 assist con 30 di valutazione, e Riccardo Moraschini l’americano aggiunto della formazione di Vitucci autore anche lui di  25 punti in 34 minuti giocati con il 64% di realizzazione dal campo, 7 falli subiti, 3 assist e 28 di valutazione. Ben coaudiuvati dall’ennesima prestazione positiva di John Brown autore di 21 in 29 minuti giocati sebbene penalizzato presto dai falli, con l’83% di realizzazione dal campo  7 rimbalzi conquistati 2 falli subiti  e 28 di valutazione. Positiva la prova di  Tony Gaffney autore di 12 punti in 30 minuti giocati con il 43% dal campo 9 rimbalzi conquistati  4 assist,e tanta difesa sui lunghi milanesi e 20 di valutazione. Come anche quella di Jeremy Chappell sebbene non sia andato in doppia cifra, solo 7 punti per lui e non abbia brillato in attacco in termini di percentuali al tiro, ha prodotto tanta  difesa sulle guardie e ali lombarde conquistando 5 rimbalzi, distribuendo ben 8 assist ai compagni per 12 di valutazione. Milano ha provato a tenere il ritmo dei padroni di casa con James miglior realizzatore dei suoi 25 punti ma con il 45% di realizzazione, meglio ha fatto Jerrells con 21 punti facendo girare la squadra e finalizzando a canestro con il 60% di realizzazione, cercando anche di coinvolgere i lunghi soprattutto Guidatis autore di 13 punti con il 71% dal campo  in 18 minuti e 14 di valutazione.

L’Happy Casa Brindisi parte con Moraschini, Banks, Chappel, Brown e Gaffney risponde l’Ax Armani Exchange Milano con James, Della Valle, Micov, Brooks e  Burns.

James vs Moraschini

Primo Quarto

Brindisi parte forte con un 6-2  con i canestri di Brown, Moraschini da sotto e Banks  rispondendo al canestro di Brooks. Brown ancora dalla media e Brooks da tre e poi ancora James sempre dall’arco, Happy Casa Brindisi 8- Ax Armani Exchange Milano 8,  con ancora 5’47” da giocare nel primo quarto. Moraschini mette la tripla e Brown assist per Gaffney che schiaccia. Ancora Moraschini dalla media Happy Casa 15 – Ax Armani 8 con 4’02” ancora da gocare. Della Valle realizza da sotto con fallo e libero, Brindisi 18- Milano 10, Pianigiani chiama time out, con 3’22” ancora da giocare.  Guidatis realizza da sotto e Banks risponde sempre da sotto misura cosa che fa anche James in transizione, Happy Casa Brindisi 20- Ax Armani Exchange Milano 14 con ancora 1’47” da giocare.  Milano è in bonus, Chappell va in lunetta su fallo di Micov e mette i liberi, 22-14. Entra Rush per Gaffney. Brown commette il suo secondo fallo e Vitucci fa entrare Wojciechowski. Guidatis sul ribaltamento di fronte realizza da sotto. Entra Walker per Chappell e Moraschini mette una tripla incredibile allo scadere del tempo, Happy Casa Brindisi 26- Ax Armani Exchange 16.

Secondo Quarto

Jerrells alley hoop per Fontecchio che inchioda, ancora il play americano protagosta con un assist per Guidatis che segna da sotto, Brindisi 26-Milano 20 con ancora 9’05” da giocare all’intervallo lungo, time out chiamato da Vitucci. Zanelli entra al posto di Moraschini  e Jerrells mette tre liberi su fallo di Chappell, 26-23 con 7’45” ancora da giocare.  Vitucci si becca un tecnico per proteste. Zanelli alza per Wojciechowski  che schiaccia, Brindisi 28- Milano 23 quando il cronometro indica ancora 6’41” da giocare. Entra Omic per Guidatis, appena entrato realizza da sotto. Rientrano Moraschini e Gaffney per Rush e Zanelli. Omic realizza da sotto con fallo e libero, Brown rientra in campo per Wojciechowski, perfetta parità, 28 pari, quando mancano 5’35” all’intervallo lungo. Walker realizza da tre e Della Valle lo imita sul versante opposto del campo. Happy Casa 31-Ax Armani Exchange 30 con 4’21” da giocare Ancora Omic a canestro da sotto , Brown commette il suo terzo fallo e Vitucci da rientrare Rush. Omic realizza ancora da sotto e Milano si porta a sola una lunghezza di ritardo.  Jerrells mette un libero su fallo di Chappell e opera il sorpasso per gli ospiti. Omic commette fallo su Gaffney che realizza entrambi i liberi. Milano  sbaglia in attacco e Banks che approfitta in contropiede per consolidare il vantaggio per i padroni di casa, Happy Casa 37- Ax Armani Exchange 34 con 2’14”da giocare all’intervallo lungo. Fontecchio realizza da tre e Gaffney risponde sempre dall’arco dei 6,75m , Happy Casa Brindisi 40- Ax Armani Exchange Milano 37. Rush cmmette il suo terzo fallo su Kuzminskas che mette due liberi ed accorcia per gli ospiti. Banks dalla media e poi ancora Brindisi con Walker allo scadere mette la tripla cosi si chiude il secondo quarto, Happy Casa Brindisi 45- Ax Armani Exchange Milano 39.  All’intervallo lungo Brindisi tira con il 55% dal campo a fronte del 50% dal campo di Milano, con Moraschini autore di ben 11 punti e l’80% di realizzazione.

Banks vs Brooks

Terzo Quarto

Gaffney commette fallo su Guidatis che dalla lunetta muove lo score nel terzo periodo con due liberi realizzati, 45-41. Brown realizza da sotto  e Micov risponde dall’arco dei 6.75 m per il meno tre ospite.

Chappell va a canestro da sotto e riporta avanti i padroni di casa di due possessi. Ancora Brown protagonista con un canestro da sotto, Milano risponde con James, Brindisi 52- Milano 46 con 7’24” ancora da giocare. Micov realizza da sotto e poi Banks da tre e Guidatis da sotto e Banks ancora da sotto, Brindisi 57- Milano 50 con 5’32” da giocare. Jerrells mette la tripla e Moraschini risponde dall’arco dei 6,75 m, Chappell in contropiede allunga ancora per i bianco azzurri, Happy Casa Brindisi 62- Ax Armani Exchange Milano 53, Pianigiani chiama sospensione.

Tornati in campo James mette una tripla e Brooks realizza da sotto , risponde Banks da tre, Happy Casa 65- Ax Armani Exchange 58 con 3’21” da giocare . Moraschini mette due liberi su fallo di Omic e ancora Moraschini una tripla per il massimo vantaggio per i padroni di casa, Happy Casa Brindisi 70 – Ax Armani Exchange Milano 58 quando il cronometro indica ancora 2’19” da giocare.  Jerrells risponde con una tripla, Omic commette fallo su Gaffney che realizza solo un libero, James risponde da tre, Banks ruba palla e schiaccia. Allo scadere del tempo Brown realizza dalla media,  Happy Casa Brindisi 75- Ax Armani Exchange 64.

Quarto Quarto

Brown riprende da dove aveva lasciato con un canestro dalla media dopo quasi due minuti senza canestri. Guidatis risponde da sotto con un canestro fallo e libero realizzato , Brindisi 77- Milano 67 con 7’51” da giocare al termine dell’incontro. Walker realizza un libero, Brown  realizza dalla media e Brindisi si porta sul + 13, 80 – 67.  Moraschini rientra per Chappell  e Banks realizza da sotto. Jerrells realizza da sotto e Walker mette due liberi su fallo di Burns, Brindisi 84- Milano 73 con 4’29” da giocare. Brindisi trova con facilità canestri in quanto tira con percentuali elevate, Milano arranca per la buona difesa dei padroni di casa e per la giornata non felice dei suoi tiratori. James risponde dalla media e poi ruba palla andando a schiacciare e si riporta a 3 possessi di svantaggio, Brindisi 84- Milano 77, Vitucci chiama sospensione. Ornati in campo Banks mette un libero su dallo Burns. Rientra Brown per Rush. Gaffney commette fallo su James che mette due liberi e poi ancora James indiavolato vuole riportare in partita i lombardi realizza da tre, Happy Casa 87- Ax Armani Exchange 82. Brindisi non ci sta e con Moraschini realizza dall’arco dei 6,75m , a cui risponde Jerrells da tre. James realizza un libero su fallo di Chappell. Banks subisce fallo da Burns Milano è in bonus e realizza due liberi, Happy Casa 92 – Ax Armani Exchange 86 con 1’24” ancora da giocare. Burns dalla lunetta realizza un solo libero su fallo di Chappell  sul rimbalzo Gaffney subisce fallo da Kuzminskas realizzando entrambi personali . Chappel perde palla banalmente e permette a James di  realizzare da sotto. Brindisi 94 – Milano 89 con 39” da giocare. Jerrells realizza da tre e porta a meno due i lombardi, Happy Casa 94- Ax Armani Exchange 92. Brown sul ribaltamento di fronte mette due liberi su fallo James. Lo stesso James prova la tripla ma la sbaglia e commette fallo su Banks che dalla lunetta mette i due liberi. Sempre James protagonista in negativo nel finale per i milanesi prima commette antisportivo su Brown e poi protesta platealmente inveendo verso gli arbitri beccandosi anche un fallo tecnico. Moraschini dalla lunetta chiude la gara, vincono i padroni di casa meritatamente davanti ad un pala Pentassuglia sold out per l’ennesima volta davanti ad un pubblico che è stato come sempre il sesto uomo in campo   , Happy Casa Brindis 101 – Ax Armani Exchange 92.

Jerrells vs Rush

 

IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-A|X Armani Exchange Milano: 101-92
Parziali: (26-16; 45-39; 75-64; 101-92)
Arbitri: Alessandro Martolini – Luca Weidmann – Christian Borgo

HAPPY CASA BRINDISI: Banks 25, Brown 21, Rush, Gaffney 12, Zanelli, Moraschini 25, Walker 9, Wojciechowski 2, Chappell 7, Cazzolato ne, Taddeo ne, Guido ne. All.: Vitucci.
A|X ARMANI EXCHANGE MILANO: Della Valle 4, James 25, Micov 5, Gudaitis 13, Fontecchio 5, Kuzminskas 4, Burns 1, Brooks 7, Jerrells 21, Omic 7, Cinciarini ne, Barbieri ne. All.: Pianigiani.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 22/33; AX ARMANI: 21/39.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 11/26; AX ARMANI: 11/29.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 24/32; AX ARMANI: 17/24.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 33 (10 off) AX ARMANI: 34 (14 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 24; AX ARMANI: 11.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 13; AX ARMANI: 15.

 

 

Sala Stampa https://www.youtube.com/watch?v=bCfBQIIV9vc&feature=youtu.be

 

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.