Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

La Sidigas Avellino cresce in difesa e sbanca il Palaleonessa 74 – 77

Vittoria solida per la Sidigas Avellino, che riesce ad espugnare il campo della Germani Basket Brescia col punteggio di 74 – 77. Gli uomini di coach Vucinic, con una prestazione in controtendenza rispetto a questo inizio stagione, riesce a tenere botta difensivamente e ad avere la meglio di una Brescia poco pungente. L’MVP del match è Keyfer Sykes, autore di un grande ultimo quarto, che chiude il match con 18 punti 7 rimbalzi, 2 assist e una stoppata per un 23 di valutazione.

PRIMO QUARTO: Coach Diana schiera in quintetto Vitali, Moss, Hamilton, Abass e Beverly, mentre coach Vucinic risponde con Cole, Filloy, Nichols, Green e Costello. Pronti via e Brescia piazza subito un parziale di 7 a 0, frutto soprattutto di una gran difesa, costringendo subito coach Vucinic a chiamare time out. All’uscita la Sidigas piazza un controparziale di 6-0, con Costello che sale in cattedra e mette in mostra tutta la sua versatilità (7 – 6). Gli irpini non riescono a trovare le contromisure alla difesa molto aggressiva della Germani, e concludono il primo quarto con solo 13 punti a referto (20 – 13).

SECONDO QUARTO: Il secondo quarto inizia sulla falsa riga del primo, con Brescia, molto aggressiva in difesa e a rimbalzo, che prova subito a scappare (27 – 15). Coach Vucinic prova ad alzare il quintetto mettendo Costello e Ndiaye insieme in campo, ma la scelta non paga e Brescia fugge sul 32 – 19, costringendo coach Vucinic a chiamare nuovamente time out. La Scandone prova a reagire con due triple di Green e Sykes, portandosi sino al -6 (34 – 28). Cole entra finalmente in partita e con 6 punti di fila porta i suoi sino al -3 (37 – 34), costringendo coach Diana a chiamare il primo time out. Il secondo quarto si chiude con il punteggio di 39 – 34.

TERZO QUARTO: Parte forte la scandone, che raggiunge la parità a quota 41 grazie a 4 punti consecutivi di Costello e alla tripla di Filloy. La Germani continua a dominare sotto le plance, con Hamilton che ne approfitta riportando i lombardi in vantaggio dopo 3 rimbalzi offensivi consecutivi. Gli irpini sono bravi a reagire e con Nichols e Green si porta per la prima volta in vantaggio costringendo coach Diana al time out ( 44 – 49 ). Tre tiri liberi di Sacchetti riportano la Leonessa in vantaggio, ma un tap in di Nichols permette ai lupi di chiudere il quarto in vantaggio (54 – 55).

QUARTO QUARTO: Partenza sul filo dell’equilibrio nell’ultima frazione di gioco, con Sykes e Nichols da una parte e Vitali con 5 punti consecutivi dall’altra (59 – 59). A questo punto sale in cattedra un mostruoso Keyfer Sykes, autore, in poco più di 6 minuti di gioco, di ben 11 punti e un clamorosa stoppata su Beverly, vero spartiacque del match. La Leonessa prova a reagire con Moss e Vitali, ma gli irpini hanno la meglio e riescono a sbancare il PalaLeonessa con il punteggio di 74 – 77.

GERMANI BASKET BRESCIA – SIDIGAS AVELLINO: (20 – 13; 39 – 34; 54 – 55; 74 – 77)

GERMANI BASKET BRESCIA: Allen 10, Hamilton 8, Ceron, Abass 4, Vitali 18, Laquintana 6, Caroli ne, Mika 6, Beverly 2, Zerini, Moss 7, Sacchetti 13.

SIDIGAS AVELLINO: Green 8, Nichols 10 , Costello 9, Filloy 5, Campani ne, Sabatino ne, D’Ercole 3, Sykes 18, Cole 19, Spizzichini 2, Ndiaye 3.