LBA – La Germani Brescia ‘sbanca’ il Forum di Assago. Armani Milano ko!

Avatar Matteo Carniglia | 29 Settembre 2019 110 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

La prima partita in casa della gestione Ettore Messina finisce con una inaspettata sconfitta dell’Olimpia Milano contro la Leonessa Brescia. Risultato finale 65-73. Il "casertano" coach Vincenzo Esposito della Germani Brescia, rovina anche il compleanno dei 60 anni di Ettore Messina. Infatti il coach messinese è nato il 30 Setembre del 1959.

PRIMO QUARTO: Quintetti di partenza che vedono da una parte Moraschini, Roll, Mack, Brooks e Tarczewski, dall’altra Vitali, Abass, Cain, Horton e Lansdowne. Il primo canestro di Milano è firmato Michael Roll in un avvio di gara di marca bresciana (6-11). Messina ferma la partita ed inserisce Rodriguez. La sospensione, almeno inizialmente, non porta risultati. Brescia allunga ancora su una Milano fallosa al tiro chiudendo avanti la prima frazione 21-10.

SECONDO QUARTO: l’Armani Exchange, un po’ come nella gara di esordio, alza il volume della radio difensivamente nel secondo quarto. Parziale di 17-8 e divario praticamente azzerato. Rincorsa completata da una schiacciata da Brooks per il 31-31 sulla sirena.

TERZO QUARTO: Roll, dalla lunga distanza, battezza il terzo tempo in una contesa che rimane, nei primi cinque minuti equilibrati. Milano prova una prima mini fuga rintuzzata però da una ottima Germani che chiude avanti 54-48.

QUARTO QUARTO: Dopo due minuti senza punti Roll e Mack sbloccano il referto alla casella segnature. Risultato di perfetta parità quando mancano cinque minuti alla fine. Brescia allunga sul 66-61 a 90 secondi dalla fine su una Olimpia che tira 1/20 da tre punti. Lansdwone si traveste da uomo decisivo con cinque punti consecutivi che consegnano una grandissima vittoria a Brescia.

AX MILANO - GERMANI BRESCIA    65 - 73

AX MILANO: Della Valle, Mack 14, Biligha, Moraschini 2, Roll 19, Rodriguez 8, Tarczewski 14, Cinciarini, Burns ne, White, Brooks 8. All.Messina

GERMANI: Zerini 2, Abass 5, Cain 10, Vitali 12, Laquintana 8, Lansdowne 13, Dalco ne, Naoni ne, Guariglia ne, Horton 12, Moss 8, Sacchetti 3. All.Esposito

Puntegi parziali: 10-21; 31-31; 48-54; 65-73. MVP: David Moss


Scritto da Matteo Carniglia

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.