LBA – Happy Casa Brindisi – Sidigas Avellino 68-70, i pugliesi sconfitti nel finale.

Avatar Stefano Albanese | 6 Gennaio 2019

202 Views 0 Valutazioni Vota

 

Banks vs Green mette la tripla

L’Happy Casa Brindisi inaugura il nuovo anno con una sconfitta interna con la Sidigas Avellino per 68-70, sconfitta patita di misura, dopo un incontro brutto, dove ha prevalso l’agonismo, le difese e le giocate isolate dei singoli campioni delle due squadre. Partita caratterizzata dal gioco controllato dove raramente le due squadre hanno prodotto gioco in velocità e in  contropiede, soprattutto caratterizzata da errori in attacco e palle perse. La gara si è decisa tuttavia a causa della migliore percentuale al tiro da parte degli irpini che dal campo hanno tirato meglio anche con meno possessi con il 46% totale rispetto al 41% globale dei brindisini. Miglior realizzatore per l’Happy Casa Brindisi e anche dell’incontro è capitan Banks, autore di 24 punti  in 33 minuti giocati con il 48% di realizzazione dal campo , 4 rimbalzi conquistati, 4 falli subiti , 4 palle recuperate, 4 assist e 23 di valutazione. Ben coaudivato da Chappell con 14 punti realizzati in 35 minuti giocati il 58% dal campo di realizzazione , 6 rimbalzi conquistati e 14 di valutazione, gli unici due in doppia cifra per i padroni di casa. Per la Sidigas Avellino miglior realizzatore  Green autore di 18 punti con il 54% dal campo , 8 rimbalzi conquistati, 6 falli subiti 4 assist e 24 di valutazione con alcuni canestri ora da tre o dalla media che alla fine hanno indirizzato l’inerzia dell’incontro a favore degli ospiti. Determinante è stato il supporto anche di Nichols e Sykes entrambi autori di di 16 punti.

L’Happy Casa Brindisi parte con Moraschini, Banks, Chappell, Brown e Gaffney,risponde la Sidigas Avellino con Sykes, Filloy, Nichols, Green e Young.

Primo Quarto  

Avellino va subito a canestro con Young che schiaccia su assist di Green e un canestro dalla media di Sykes, risponde Gaffney dalla media e Nichols ancora con due liberi e Sykes ancora che mette la tripla, Brindisi 2- Avellino 9 con 7’56” da giocare. Banks realizza dalla media e Nichols risponde sempre da tre,  Happy Casa 4- Sidigas 12 con 6’02” da giocare nel primo periodo, Vitucci chiama sospensione per mettere ordine nelle file  dei padroni di casa. Chappell realizza da sotto ed accorcia il gap, poi ancora Moraschini taglia tutta la difesa ospite e schiaccia, Brindisi 8- Avellino 12 con 4’20” da giocare. Intanto Young commette il suo secondo fallo, entra Camapni al suo posto, Wojciechowski cambia  per Brown. Banks assist per Wojciechowski che schiaccia e poi ancora Banks per Chappell ancora che va a schiacciare a sua volta, Brindisi 12- Avellino 12 con ancora 2’05” da giocare. Avellino risponde due volte con Nichols e Campani nel pitturato. Moraschini mette un libero su fallo commesso da Campani, Happy Casa 13  Sidigas 16. Banks assist per Gaffney che schiaccia cosi si chiude il primo periodo, Happy Casa Brindisi  15- Sidigas Avellino 16.

Green vs Brown

Secondo Quarto

Banks realizza dalla media e riporta avanti i biancoazzurri,17-16, Chappell realizza da sotto e poi Sykes, anche egli in penetrazione. Wojciechowski realizza da sotto e poi ancora Sykes in penetrazione, Brindisi 21- Avellino 23 con 6’56” da giocare, Rush entra Gaffney e D’Ercole realizza da tre per il massimo vantaggio ospite, 21-26, Vucinic chiama time out. Tornati in campo Avellino va ancora a canestro con Young da sotto 21-28 e Chappell risponde dalla media, Brindisi 23- Avellino 28 con 5’28” da giocare.  Brown rientra per Wojciechowski , Zanelli realizza una bella tripla con fallo subito e libero realizzato e riporta sotto i padroni di casa, 37-29 con ancora 4’54” da giocare. Young schiaccia , Brindisi cambia entra Banks per Chappell e mette la tripla del meno uno, Happy Casa 30- Sidigas 31 e Avellino chiama time out con ancora 2’38” da giocare all’intervallo lungo.  Brown ruba palla a Spizzichini e va a schiacciare con fallo subito e libero realizzato per il nuovo vantaggio per i padroni di casa, Brindisi 33 – Avellino 31 c on 2’23” da giocare. Brown realizza ancora da sotto e Nichols va a canestro con fallo subito da Moraschini e libero realizzato, per il 35-34. Brindisi allunga ancora con Banks da sotto , Brown realizza sempre da sotto e poi Green dalla media distanza, Happy Casa Brindisi 39- Sidigas Avellino 36 cosi si chiude il secondo periodo.

 

Terzo Quarto

Rientrati in campo dopo l’intervallo lungo gli irpini impattano le sorti della gara con Nichols dall’arco dei 6.75m. Brindisi risponde con Brown che realizza un libero su fallo di Green, Happy Casa 40- Sidigas 41 con 7’26” da giocare. Young sfonda su Brown e commette il suo terzo fallo. Banks realizza dalla media e riporta in vantaggio i bianco azzurri. Filloy realizza dalla media Chappell risponde da sottomisura e Banks ancora dalla media canestri realizati dopo quasi due minuti di errori in attacco per entrambi le formazioni tra canestri sbagliati e palle perse. Happy Casa Brindisi 46 – Sidigas Avellino 45 con 4’24” ancora da giocare nel terzo periodo.  Banks ancora protagonista con una tripla delle sue per l’ulteriore allungo dei padroni di casa. Rientra Rush per Moraschini e Banks ancora protagonista con un canestro da sottomisura a cui risponde Green , Brindisi 51- Avellino 47 con 3’01” da giocare. Ancora Chappell da sotto e Green due volte da tre fissano il punteggio in perfetta parità al termine del terzo periodo, Happy Casa Brindisi 53- Sidigas Avellino 53.

Sykes vs Zanelli

Quarto Quarto

   L’ultimo periodo vede le due squadre sostanzialmente in equilibrio sia nel punteggio che nell’alternanza di errori in attacco e di palle perse.  Chappell realizza da sotto e ancora Green dall’arco dei 6,75m a cui risponde Rush dalla media. Ancora Green in tap in , Brindisi 57- Avellino 58 con 8’07” da giocare. Sykes ruba palla e va segnare in contropiede risponde Zanelli sempre in penetrazione ancora Zanelli protagonista della tripla del nuovo sorpasso per i padroni di casa, Happy Casa 62- Sidigas 60 con 6’36” da giocare al termine dell’incontro.  Young realizza da sotto la nuova parità, Vitucci chiama time out. Banks mette la tripla per il nuovo sorpasso dei padroni di casa, Filloy risponde dalla media, Brindisi 65- Avellino 64 con 4’25” ancora da giocare. Sykes realizza ancora una volta in penetrazione  e riporta avanti di un punto gli avellinesi. Brindisi sbaglia per ben due volte e Nichols dalla lunetta mette due liberi pesanti per un un possesso pesante di vantaggio per gli ospiti, Happu Casa Brindisi 65- Sidigas Avellino 68 con ancora 42” da giocare, Vitucci chiama sospensione. Gli arbitri non vedono una violazione di 8 secondi da parte di Filloy ma sanzionano il fallo a Moraschini su la stessa guardia di origini argentine, il quale dalla lunetta mette un solo libero, sul ribaltamento di fronte Banks va a canestro da tre e porta a meno uno il divario con gli ospiti. Brindisi 68- Avellino 69 con ancora 14” da giocare, questa volta il time out lo chiama Vucinic, Tornati in campo Avellino organizza la rimessa per Nichols che subisce fallo da Moraschini, ma dalla lunetta mette un solo libero per il 68-70 degli ospiti, sulla rimessa Brindisi avrebbe anche il tiro della vittoria con Banks ma non centra il canestro ospite. Happy Casa Brindisi 68- Sidigas Avellino 70.

Chappell vs Young

IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Sidigas Avellino: 68-70
Parziali: (15-16; 39-36; 53-53; 68-70)
Arbitri: Carmelo Lo Guzzo – Lorenzo Baldini – Matteo Boninsegna.

HAPPY CASA: Banks 24, Brown 8, Rush 2, Gaffney 4, Zanelli 9, Moraschini 3, Chappell 14, Wojciechowski 4, Cazzolato, Taddeo ne, Guido ne. All.: Vitucci.
SIDIGAS: Young 8, Green 18, Nichols 16, Filloy 7, Campani 2, Campogrande, Skyes 16, Spizzichini, D’Ercole 3, Guariglia ne. All.: Vucinic.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 23/43; SIDIGAS: 20/36.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 6/28; SIDIGAS: 7/23.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 4/6; SIDIGAS: 9/15.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 34 (7 off); SIDIGAS: 37 (6 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 14; SIDIGAS: 15.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 10; SIDIGAS: 16.

 

 

 

Sala Stampa: https://www.youtube.com/watch?v=LhJ02IkxMwY

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.