LBA – Happy Casa Brindisi batte l’Alma Trieste 85-77 consolidando il quarto posto in classifica.

Avatar Stefano Albanese | 29 Aprile 2019

356 Views 0 Valutazioni Vota

 

L’Happy Casa Brindisi torna alla vittoria conquistando due punti pesantissimi contro una avversaria diretta in chiave play offs, consolidando il quarto posto in classifica,  lo fa davanti al suo pubblico, con un ottima prestazione di squadra, sconfiggendo per 85-77 l’Alma Trieste, con una prestazione eccellente dal punto di vista difensivo che da linfa e spinta nella metà campo offensiva, limitando gli uomini di Dalmasson ad appena 77 punti realizzati, formazione quella triestina che viaggiava nelle ultime cinque giornate alla media di  ben 98 punti realizzati per gara.  Su gli scudi e top scorer nonché mvp dell’incontro Riccardo Moraschini protagonista probabilmente della miglior prestazione della stagione,  autore di ben 30 punti a referto con il 56% di realizzazione dal campo, 7 rimbalzi difensivi conquistati, ben 9 falli subiti, con 38 di valutazione. Moraschini ha spesso, partendo in posizione da play maker, saltato la difesa alabardata in situazione di miss match, i suoi difensori diretti, trovando  canestri nel pitturato in penetrazione o triple che hanno fatto molto male alla difesa ospite. Gara che è stata sui binari dell’equilibrio per quasi tutto l’arco dell’incontro. L’Happy Casa  ha messo molta pressione in difesa durante tutto l’arco della gara, non concedendo quasi nulla alle bocche da fuoco ospiti,  trovando l’allungo decisivo al 30’ di gioco portandosi avanti di dieci lunghezze 63-53.

Moraschini mette la tripla vs Cavaliero

Moraschini mette la tripla vs Cavaliero

L' Happy Casa Brindisi vince la gara anche a rimbalzo 36 a 33 concedendo agli ospiti solo 3 rimbalzi offensivi e anche nella valutazione di squadra 102 a 68. Oltre a un Moraschini strepitoso buone sono state le prove di capitan Banks autore di 11 punti, con 33% al tiro ma con 5 rimbalzi conquistati e ben 6 falli subiti e ben 7 assist dati ai compagni con 22 di valutazione. Ben coaudiuvato dal solito Brown autore di 15 punti con 5 rimbalzi conquistati e  12 di valutazione, e un preziosissimo Rush che partendo dalla panchina ha realizzato ben 11 punti in 20 minuti giocati mettendo tre triple di capitale importanza nei momenti topici dell’incontro, e anche tanta energia e difesa. Per l’Alma Trieste ci hanno provato Mosley sempre ben servito dai compagni nel pitturato in alley realizzando i suoi 10 punti in azione con 5 schiacciate e 9 rimbalzi conquistati con 18 di valutazione, indubbiamente il migliore dei suoi, qualche bagliore in attacco da parte di Wright autore di 10 punti e Da Ros con due triple importanti nel tentativo di rimonta, autore anche egli di 10 punti e 7 rimbalzi conquistati.

L’Happy Casa Brindisi parte con Moraschini,Banks, Chappell, Gaffney e Brown, risponde l’Alma Trieste con Wright, Sanders, Dragic, Da Ros e Knox.

Primo quarto

Apre le marcature Trieste con Wright da sotto risponde Brown con canestro nel pitturato, a cui seguono i canestri di Knox sempre da sotto e Chappell dalla media distanza, e quello in penetrazione di Dragic, Happy Casa Brindisi 4- Alma Trieste 6 con 6’38” da giocare, si segna poco in quanto entrambe le squadre sbagliano molto anche per l’intensità delle difese. Da Ros segna da tre, Brindisi sbaglia molto in attacco, Trieste fa leggermente meglio. Entra Rush per Gaffney e Da Ros ancora da sotto in semigancio a realizzare, Brindisi 4-Trieste 11 con 4’41” da giocare, Vitucci chiama time out.  Banks assist per Brown che realizza  da sotto, Rush mette la tripla che porta il ritardo ad un solo possesso, Happy Casa 9- Alma 11 con 3’26” ancora da giocare. Moraschini stoppa Wright e poi va a realizzare da sotto con fallo subito da Da Ros e libero realizzato, Brindisi 12- Trieste 11 con 3’32” da giocare. Brown schiaccia ed allunga, Dragic risponde da sotto. Banks alza per Rush che inchioda a due mani, Happy Casa 16- Alma Trieste 13 con 2’01” da giocare. Rientra Gaffney per Brown e Clark per Moraschini. Wright confenziona un assist per Da Ros che segna da sotto la nuova parità con 24” secondi da giocare. Trieste è in bonus e Brown va in lunetta su fallo di Mosley realizzando i liberi del nuovo sorpasso con i quali si chiude il primo quarto, Happy Casa Brindisi 18-Alma Trieste 16.

Mosley vs Chappell

Mosley vs Chappell

Secondo Quarto

Dopo un minuto e mezzo di digiuno e Brown che realizza da sotto per l’ulteriore allungo dei padroni di casa, con Cavaliero che risponde da sottomisura. Gaffney realizza dalla media e Peric commette fallo in attacco. Clark va a canestro da sotto, siglando il massimo vantaggio per i padroni di casa, Happy Casa Brindisi 24- Alma Trieste 18 con ancora 7’11” da giocare. Trieste non sta a guardare e risponde con Sanders che mette la tripla e Peric che realizza da sotto e si ritorna in parità 24 pari con 6’24” da giocare all’intervallo lungo. Brindisi trova risorse in tacco con Zanelli che entra al posto di Chappell,  realizzando da sotto, e Moraschini che mette la tripla la tripla da distanza siderale e si porta avanti di due possessi pieni, 29-23  quando il cronometro indica ancora 4’47” dall’intervallo lungo.  Peric realizza da sotto e Fernandez da tre, ma Moraschini risponde da sotto, Happy Casa 31-Alma Trieste 28 con 3’02” da giocare. Mosley va inchioda a due mani su alley hoop di Sanders. Gaffney stoppa Peric e Moraschini mette la tripla, risponde Fernandez da tre,34-33 con 1’24” da giocare. Rush entra per Chappell, Dragic realizza da sotto. Ancora Dragic in transizione realizza da sotto, Brindisi 34- Trieste 37, con ancora 39” da giocare, time out per Brindisi. Tornati in campo Rush allo scadere realizza la tripla della nuova parità , Happy Casa Brindisi 37- Alma Trieste 37.

Terzo quarto

In apertura del terzo periodo Sanders ruba palla e schiaccia riportando avanti gli ospiti. Gaffney mette due liberi su fallo di Dragic e sigla la nuova parità. Knox realizza due liberi su fallo di Chappell per il controsorpasso, Happy Casa 39-Alma 41 con 9’51” da giocare. Banks va a canestro in penetrazione con fallo di Wright e libero e i biancoazzurri ritornano in vantaggio, 42-41. Knox realizza da fuori, Moraschini realizza due liberi su fallo dello stesso Knox, Wright va a canestro da fuori risponde Gaffney dalla media, riportando avanti i padroni di casa, Happy Casa 46-Alma 45 con ancora 5’41” da giocare. Knox realizza due liberi su fallo di Moraschini, risponde Brown nel pitturato prendendo la linea di fondo con un canestro e fallo di Knox e libero realizzato per il nuovo vantaggio biancoazzurro, Happy Casa 49 Brindisi – Alma Trieste 47. Trieste sbaglia con Peric da sotto e poi Mosley sfonda su Rush a testimonianza della grande intensità difensiva dei brindisini che non concedono quasi nulla agli ospiti. Rush mette una tripla pesante consentendo un piccolo break di 5-0.  Rientra Clark per Chappell, Sanders su fallo di Chappell va in lunetta realizzando i liberi. Moraschini indemoniato risponde con una tripla, Happy Casa Brindisi 55- Alma Trieste 49 con 2’51” da giocare nella terza frazione di gioco.  Mosley schiaccia, Peric commette fallo su Moraschini, Trieste è in bonus e l’esterno biancoazzurro va in lunetta per due liberi realizzandoli. Ancora Moraschini protagonista in attacco, vede l’autostrada nella difesa ospite e vola a schiacciare, Happy Casa 59- Alma Trieste 51 con 2’09” da giocare. Mosley schiaccia su assist di Cavaliero. Clark ruba palla e subisce un fallo antisportivo da Fernandez. Dalla lunetta il play guardia americano realizza i liberi. Allo scadere del tempo Bank realizza da sotto, Happy Casa Brindisi 63- Alma Trieste 53.

Rush vs Peric

Rush vs Peric

Quarto quarto

In apertura dell’ultimo quarto Cavaliero realizza da tre, Zanelli rientra per Clark. Moraschini realizza da sotto. Per due lunghi minuti le due squadre non trovano la via del canestro, ci pensa Mosley a realizzare con un'altra schiacciata su assist di Wright, Vitucci chiama time out, Happy Casa Brindisi 65- Alma Trieste 60 con 6’41” ancora a giocare al termine dell’incontro. Brown realizza dalla media su assist di Zanelli, Wright risponde da sotto  e poi Banks  dalla media. Dragic realizza un libero, e Mosley schiaccia ancora . Happy Casa Brindi 67- Alma Trieste 63 con ancora 4’41” da giocare al termine della gara. Zanelli realizza dalla media. Moraschini rientra per Chappell e realizza dalla media, Brindisi 71- Trieste 65 quando il tabellone indica ancora 3’16” da giocare.  Moraschini mette un'altra tripla delle sue e allunga ancora per i padroni di casa, Happy Casa 74- Alma 65. Da Ros risponde dall’arco dei 6,75. Banks realizza dalla media e Dragic da sotto, Happy Casa 76- Alma 70 con ancora 1’56” da giocare. Chappell realizza da sotto e Sanders sul ribaltamento di fronte sempre nel pitturato, 78-72. Brown realizza da sotto su assist di Banks. Brindisi è in bonus Chappell commette fallo su Dragic che va in lunetta e realizza solo il secondo libero . Lo stesso Dragic commette fallo due volte su Moraschini, e sulla rimessa successiva si becca un tecnico per non aver rispettato la distanza terminando la sua gara anzitempo. Moraschini realizza il libero, Happy Casa Brindisi 81-Alma Trieste 73 con 42” al termine dell’incontro. Peric va in lunetta su fallo di Gaffney realizzando i liberi. Chiudono la gara dalla lunetta Banks e lo stesso Moraschini dalla lunetta con in mezzo un canestro di Wright, Happy Casa Brindisi 85 – Alma Trieste 77.

Da Ros vs Rush

Da Ros vs Rush

IL TABELLINO

Happy Casa Brindisi-Alma Trieste:  85-77

Parziali: ( 18-16; 37-37; 63-53; 85-77)

Arbitri: Manuel Mazzoni – Alessandro Vicino – Alessandro Nicolini.

HAPPY CASA BRINDISI: Banks 11, Brown 15, Rush 11, Gaffney 6, Zanelli 4, Moraschini 30, Chappell 4, Clark 4, Wojciechowski ne, Cazzolato ne, Taddeo ne, Spedicato ne. All.: Vitucci.

ALMA: Peric 6, Fernandez 6, Wright 10, Cavaliero 5, Da Ros 10, Sanders 9, Knox 8, Dragic 12, Mosley 11, Strautins ne, Coronica ne, Cittadini ne. All.: Dalmasson.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 23/42; ALMA: 24/42.

TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 7/24; ALMA: 6/22.

TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 18/19; ALMA: 11/14.

RIMBALZI – HAPPY CASA: 36 (6 off); ALMA: 33 (3 off).

ASSIST – HAPPY CASA: 15; ALMA: 13.

PALLE PERSE – HAPPY CASA: 10; ALMA: 13.

Sala Stampa: https://www.youtube.com/watch?v=lcEzKZL2YmE&feature=youtu.be

 

 

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.