LBA – Happy Casa Brindisi batte Carpegna Pesaro 108-99 e vola al secondo posto in classifica.

Avatar Stefano Albanese | 21 Ottobre 2019

356 Views 5 On 1 Rating Vota

 

Brown vs Chapman

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Happy Casa Brindisi vince 108-99 con la Carpegna Prosciutto Pesaro, una gara dai ritmi alti dove gli attacchi hanno avuto il predominio sulle difese come si evince dal punteggio. Con questa vittoria Brindisi è al secondo posto con 8 punti, a soli due punti dalla capolista Segafredo Bologna ancora imbattuta.  Due squadre che hanno giocato un basket talvolta speculare con soluzioni veloci in attacco in transizione e anche in pick and roll. Gara che ha visto i padroni di casa inseguire solo nei primi 5 minuti 12-19, per poi registrare al meglio la difesa e condurre per tutto l’arco dell’incontro.Per l’Happy Casa Brindisi 5 uomini in doppia cifra.  Protagonista della serata ed mvp dell’incontro è stato John Brown, il pivot brindisino ha realizzato 32 punti in 25 minuti giocati con il 75% di realizzazione dal campo, 3 falli subiti, 7 rimbalzi arpionati , 2 assist e ben 40 di valutazione, ben supportato da capitan Banks con 18 punti e triple importanti nei momenti topici dell’incontro 6 rimbalzi conquistati, 5 falli subiti, ben 10 assist serviti ai compagni e 28 di valutazione. Ottima la gara di  Campogrande che ha realizzato triple importati nei momenti topici dell’incontro con 11 punti realizzati in 13 minuti giocati e 12 di valutazione.

Barford vs Brown

Buona la regia di Zanelli che saputo realizzare e mettere in ritmo i compagni quando serviva sfornando anche 4 assist, positive le gare di Martin autore di 12 punti e tanta difesa sulle guardie avversarie, e Thompson autore di 17 punti, che dopo un inizio poco brillante, ha iniziato a trovare confidenza con il canestro realizzando dalla distanza e anche in campo aperto. Per gli ospiti buone le prove di Barford autore di 22 punti, Pusica con 20,  Chapman con 18 punti e Thomas sempre con 18 punti e Drell con 16 punti. L’Happy Casa Brindisi parte con Thompson, Banks, Martin, Stone e Brown, risponde la Carpegna Pesaro con Pusica,Barford, Drell,Thomas e Chapman.  

Pesaro parte forte con i canestri di Thomas dalla distanza piazza un parziale di 3-10, ricucito dai canestri di Banks, dalle realizzazioni da sotto e dalla media  di Brown, ben assistiti dalla regia di Zanelli che imprime anche maggiore pressione difensiva. Brown realizza al riposo lungo ben 13 punti con il 100% di realizzazione dal campo realizzando addirittura allo scadere una tripla dalla posizione di guardia che porta in vantaggio l’Happy Casa Brindisi per  32-27 alla prima sirena sulla Carpegna Pesaro. Nella seconda frazione i ritmi di gioco restano alti si corre tanto e si segna tanto, Martin e Campogrande trovano dei bei canestri in transizione e dalla lunga distanza a cui risponde Pusica per gli ospiti con tre canestri consecutivi, per Brindisi , Thompson rientrato in campo trova canestri in transizione ed anche dalla lunga distanza, si va all’intervallo lungo sul punteggio Happy Casa Brindisi 59- Carpegna Prosciutto Pesaro 51.

Campogrande mette la tripla vs Barford

 

L’andamento della gara non cambia neanche nella terza frazione di gioco nella quale le due squadre si sfidano a ribattere canestro contro canestro con giocate ad alto coefficiente di realizzazione. Brindisi allunga ma Pesaro non molla e si riporta sotto sempre, 71-67 con Barford. L’Happy trova un allungo importante con capitan Banks che realizza un paio di triple importanti che consentono ai padroni di casa di chiudere la terza frazione di gioco sul 78-71. Anche nell’ultimo periodo le due squadre giocano sui ritmi alti, Brindisi continua a segnare con assiduità con Campogrande,  Zanelli, Thompson e Brown, tenendo per diverso tempo anche un vantaggio in doppia cifra, ma Pesaro risponde con Barford e Chapman, tuttavia il vantaggio rimane cospicuo e i padroni di casa la vincono, Happy Casa Brindisi 108- Carpegna Pesaro 99. Brindisi martedì sera avrà il suo debutto davanti al suo pubblico in Champions League , nella seconda giornata del girone D, affronterà i tedeschi della Telekom Bonn con palla a due alle ore 20,30 nel palazetto Elio Pentassuglia.      

 

Chapman vs Brown
IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Carpegna Prosciutto Basket Pesaro:
108-099
(32-27 ; 59-51; 78-71; 108-99)
HAPPY CASA
: Banks 18, Brown 32, Martin 12, Zanelli 7, Gaspardo 2, Campogrande 11, Thompson 17,
Stone 9, Ikangi , Iannuzzi ne, Cattapan ne, Guido ne. All.: Vitucci.
CARPEGNA PROSCIUTTO
: Barford 22, Drell 16, Mussini 3, Pusica 20, Miaschi, Eboua, Chapman 18,
Thomas 18, Zanotti 2, Basso ne. All.: Perego.
Arbitri
: Roberto Begnis - Alessandro Vicino - Federico Brindisi.
Note
: Tiri da 2: Brindisi 32/54 (59%), Pesaro 26/40 (65%) | Tiri da 3: Brindisi 12/21 (57%), Pesaro 13/34
(38%) | Tiri liberi: Brindisi 8/13 (62%), Pesaro 8/13 (62%) | Rimbalzi: Brindisi 39 (29 RD, 10 RO), Pesaro
34 (26 RD, 8 RO).

Sala Stampa:  https://www.youtube.com/watch?v=aiSA6a9H1qo

 

 

Stefano Albanese            


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.