Disastro Banco di Sardegna Sassari: quarta sconfitta consecutiva! Rinasce la Dolomiti Energia Trento

Avatar Paola Pittalis | 25 Novembre 2018

124 Views 5 On 1 Rating Vota

 

Nella sfida della 8° giornata di campionato, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari scende in campo alla BLM Group Arena  contro la Dolomiti Energia Trento. La squadra di capitan Devecchi, reduce dalla vittoria in Fiba Europe Cup contro il Falco Vulcano, è pronta a rituffarsi nel campionato in cerca di una vittoria fondamentale.

La Dinamo Banco di Sardegna Sassari esce sconfitta dalla BLM Group Arena di Trento e subisce la quarta sconfitta consecutiva in campionato LBA. I ragazzi di coach Esposito giocano in modo svogliato per tutto il primo tempo con Bamforth e Cooley che cercano di tenere a galla il team biancoblu. Trento gioca con più energia, fa circolare bene la palla e chiude in vantaggio sul 39-29 la seconda frazione di gioco. Al rientro in campo i sardi subiscono un break che li porta al massimo svantaggio di 17 punti, la Dolomiti Energia è padrona del gioco e chiude il tempo sul +13. Nell’ultimo quarto la Dinamo Sassari mette in campo un pò di orgoglio e rimonta portandosi sino al  -3 ma Petteway sbaglia la tripla del pareggio e costringe i suoi ad arrendersi per 71-66.

Questi i quintetti in campo: Pascolo, Flaccadori, Craft, Gomes e Jovanovic per la Dolomiti Energia Trento. Per la Dinamo Sassari scendono in campo: Smith, Bamforth, Pierre, Thomas e Cooley.

Ritmo ed energia subito in campo per i biancoblu, che con Pierre si portano subito in vantaggio. La squadra di coach Buscaglia fatica ad andare a canestro e dopo 4′ è costretto a chiamare time out. Trento esce dal minuto con un canestro di Hogue, Thomas porta i suoi sul 4-8 e Marble sigla il -1. Beto Gomes sigla il vantaggio per i bianconeri e con un parziale di 5-0 porta coach Esposito a chiamare time out. Cooley, con energia, mette dentro una bella schiacciata e Mian segna la 1° tripla del match. I padroni di casa sono padroni del gioco, la Dinamo non trova contromisure e la 1° frazione di gioco si chiude sul 18-10.

Nel 2° quarto la Dinamo Sassari ancora bloccata in attacco, la Dolomiti ne approffitta e si porta sul +12. Smith cerca di riordinare  le idee in attacco e sblocca i suoi dall’area, Petteway sigla il -7 e con un parziale di 8 a 2 i sardi vanno sul 26-20. Gomes allunga e Bamforth mette dentro un canestro da manuale. Smith, con i suoi liberi riavvicina i suoi, Mian bombarda e Bamforth risponde con la stessa moneta. I bianconeri accellerano in attacco e siglano ancora una volta il +10 e si va al riposo lungo sul punteggio di 39-29

Al rientro dall’intervallo lungo, più equilibrio in campo, le squadre si affrontano a muso duro ma Trento a 5′ si porta al massimo vantaggio:  49-34. Pierre accorcia, Spissu con la sua tripla cerca di riaccendere i suoi, ma i padroni di casa non mollano mai e con Pascolo si portano sul +17. Gentile accorcia e la terza frazione di gioco si chiude con il punteggio di 59-46.

Con un parziale di 5 a 0, la Dinamo Sassari ha una reazione d’orgoglio in avvio di quarto quarto e si porta sotto la doppia cifra di svantaggio ma Beto Gomes riporta i suoi sul +1. Cooley ricuce e a 5′ dalla fine il tabellone segna 64-55. Petteway in contropiede mette dentro un canestro di vitale importanza, riceve fallo e porta i suoi sul -6. Mian dall’arco segna una tripla e coach Esposito chiama time out. Con il contributo di Petteway, Sassari torna a -5 a 2’45”, Bamforth commette fallo su Gomes ed è +7 Trento. Cooley e Bamfort hanno un sussulto d’orgoglio e siglano il -3 ma Petteway sbaglia la tripla del pareggio ed il match si chiude con la vittoria della Dolomiti energia Trento per 71-66.

Dolomiti Energia Trento  – Dinamo Banco di Sardegna Sassari   71 – 66

Aquila Trento. Marble 12, Pascolo 13, Mian 9, Forray, Flaccadori 2, Craft 2, Mezzanotte, Gomes  14, Hogue 8, Lechtaler, Jovanovic 11. All. Maurizio Buscaglia

Dinamo Banco di Sardegna Sassari. Spissu 3, Smith 7, Bamforth 10, Petteway 12, Devecchi, Magro 2, Pierre 7, Gentile 2, Thomas 4, Polonara 3, Diop, Cooley 16. All. Vincenzo Esposito.

Parziali: 18-10; 21-19; 20-17; 8-12. Progressivi: 18-10; 39-29; 59-46; 71-66.

Commenta con Facebook


Scritto da Paola Pittalis


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi