A Reggio Emilia continua ad essere “notte fonda”! Passa anche Cantù.

Avatar Giovanni Nicotera | 9 Febbraio 2019 269 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Non è servito il cambio di allenatore alla Reggiana che viene sconfitta in casa da Cantù nell’anticipo del sabato sera al Palabili. Gli ospiti conquistano cosi la quarta vittoria consecutiva dominando un avversario rinunciatario ed incapace di costruire trame di gioco efficaci. Per i brianzoli sugli scudi Jefferson e Gaines (32 e 29 punti) mentre per i biancorossi non è bastato il solo KC Rivers ad evitare la quinta sconfitta consecutiva.

Primo quarto: Cantù piazza immediatamente un 6-0 e per Reggio la gara è subito in salita. A sbloccare il tabellino per i locali è Cervi che realizza 3 punti convertendo il tiro libero addizionale per fallo subito. Una bomba di Aguilar dà ai bianco rossi il primo vantaggio sul 16-14 ma è un fuoco di paglia in quanto sono i canturini a finire avanti il primo parziale sul 21-19. Miglior marcatore Jefferson a quota 10.

Secondo quarto: i lombardi sparano due triple e si portano a condurre in doppia cifra sul 31-21. Reggio fatica a costruire gioco affidandosi a soluzioni dalla distanza ma tirando con bassissime percentuali subendo l’aggressività degli ospiti che vanno al riposo avanti di 9 unità.

Terzo quarto: questa volta è Reggio ad inaugurare il marcatore piazzando un break di 5 a 0 e riducendo il divario a soli 4 punti dopo un solo minuto con la tripla di KC Rivers. Gaines replica prontamente dall’altro lato del campo sparando un tiro pesante e ributtando indietro gli emiliani.  Cantù è padrona della contesa e gioca con grande fisicità. Ottima la prestazione del tandem americano Jefferson-Gaines che fa volare i biancoverdi avanti di 16 punti sul 76 a 60.

Quarto quarto: gli ultimi 10 minuti servono solo per le statistiche con la gara già decisa a favore dei viaggianti che amministrano senza troppa difficoltà l’ampio vantaggio ed espugnando meritatamente il campo di Reggio Emilia contro una squadra in grossa difficoltà’ che viene fischiata dal pubblico locale. Dopo la partita gli emiliani hanno presentato ricorso per la presenza in panchina di Nicola Brienza vice allenatore dei canturini.

Grissin Bon Reggio Emilia – Acqua S. Bernardo Cantù 89 - 99     (19-21-36-45-60-76).

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 14, Allen 11, Candi 2, Rivers 30, Aguilar 9, Gaspardo 4, Vigori ne, Cervi 10, Ortner 2, Llompart 7, Cipolla ne.

Allenatore: Pillastrini

Cantu: Gaines, Mitchell 8, Blakes 7, Udanoh 8, Baparape’ ne, Parrillo 6, Davis 7, Tassone 2, La Torre 0, Pappalardo ne, Quaglia ne, Jefferson 32

Allenatore: Brienza.

Arbitri: Begnis, Giovannetti, Galasso.

 


Scritto da Giovanni Nicotera

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



 

 

 

Non riesci a vedere la diretta? clicca qui

 

 

 

Feedback