Legabasket (Video): Happy Casa Brindisi 72- Vanoli Cremona 99. Brindisi gioca alla pari per due quarti di gara per soccombere nettamente nel terzo periodo,quello che decide l’incontro.

Avatar Stefano Albanese | 23 Aprile 2018

95 Views 0 Valutazioni Vota

Una Happy Casa Brindisi "orfana" di Nic Moore, per lui stagione finita a causa dell'infortunio muscolare alla gamba destra patito nella gara interna di domenica scorsa,e con un Milenko Tepic a mezzo servizio per via della botta ricevuta sempre nella gara interna persa di un punto contro la Betaland Capo d'Orlando,regge il confronto, con i più quotati profondi e solidi e con un tasso tecnico superiore, i lombardi della Vanoli Cremona per solo i primi due quarti, perdendo nettamente l'incontro per 72-99. Nei primi due quarti i brindisini sono riusciti a stare nel match riuscendo a sviluppare un gioco veloce giocando alla pari con gli ospiti cremonesi chiudendo all'intervallo lungo in parità sul 44 pari, ma nel terzo periodo Cremona ha innestato le cosidette marce alte, frutto anche di una buona difesa che ha messo in difficoltà l'attacco brindisino, non consentendo tiri comodi, innestando giocate in contropiede ed in transizione veloce con le sue guardie, Johnson -Odom e Martin che hanno letteralmente deciso le sorti dell'incontro facendo il bello e il cattivo tempo in attacco, battendo spesso nell'uno contro uno sul primo passo i marcatori diretti, trovando spesso canestri dalla lunga, media e anche da sotto canestro,consentendo di piazzare un perentorio parziale di 11 a 32, che di fatto ha chiuso anzi tempo le sorti della gara. Per entrambi 27 punti a referto, ed mvp per entrambi ex equo della gara. Martin realizza 27 punti in 25 minuti giocati con ben l'85{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo , 2 rimbalzi conquistati, 3 falli subiti, 2 palle recuperate,2 assist serviti e ben 29 di valutazione. Lo supporta e lo imita per certi versi il suo compagno Johnson-Odom che realizza sempre 27 punti ma in 28 minuti giocati, con 61{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo, 4 rimbalzi conquistati, 4 falli subiti, 2 assist e 28 di valutazione. Dove non ci sono arrivati la coppia statunitense cremonese, ci ha pensato nei momenti topici Simone Fontecchio a tirare fuori dal fuoco le castagne per i cremonesi, realizzando canestri importanti allo scadere, dispuntando un ottima gara, realizzando 15 punti in 32 minuti giocati con il 55{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazzione dal campo e 15 di valutazione. Per l'Happy Casa Brindisi c'e' da registrare la migliore prestazione in casacca bianco azzurra di Antonio Iannuzzi autore di 13 punti in 19 minuti giocati con il 71{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo, con 6 rimbalzi conquistati, 5 falli subiti 1 stoppata data e 19 di valutazione. Note positive dal solito Tautvydas Lydeka autore di 10 punti in 21 minuti giocati, con il 100{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 4 rimbalzi conquistati , 2 falli subiti e 14 di valutazione. L'Happy Casa Brindisi parte con Giuri, Suggs, Tepic, Smith e Lydeka risponde la Vanoli Cremona con Ruzzier, Johnson – Odom,Fontecchio, Milbourne e Sims.

Johnson-Odom vs Giuri

Johnson-Odom vs Giuri

Primo Quarto

Parte forte l'Happy Casa Brindisi con i canestri di Lydeka da sotto, Suggs da tre e Smith da sotto, un perentorio 7-0 a cui risponde Fontecchio dai 6.75m a cui risponde sempre Lydeka nel pitturato e Milbourne da sotto, Happy Casa Brindisi 9- Vanoli Cremona 5. Smith assist per Lydeka e poi John son-Odom va a canestro in penetrazione con fallo subito e libero realizzato,11-12 per li ospiti con 4'54" da giocare. Ancora la guardia americana a canestro in tap-in per il + 3 degli ospiti,11-14. Cremona impone i suoi ritmi alti nel classico corri e tira e Vitucci chiama time-out. Entra Iannuzzi per Lydeka. Suggs realiza da sotto, risponde Johnson-Odom dalla media, Brindisi 13- Cremona 16 con 3'50" da giocare. Ruzzier ruba palla e segna in contropiede. Sims commette un antisportivo su Tepic che dalla lunetta sbaglia i liberi a testimonzianza di non essere in perfette condizioni fisiche.

Entra Cardillo per Tepic. Suggs realizza da sotto ed accorcia,15-18 per gli ospiti con 2'51" da giocare. Iannuzzi in lunetta mette due liberi,Brindisi 17- Cremona 18 con 2'52" da giocare. Entra Mesicek per Suggs . Iannuzzi realizza da sotto e riporta in vantaggio i padroni di casa E Mesicek mette la tripla, Happy Casa Brindisi 22- Vanoli Cremona 19 con 1'52" da giocare, Sacchetti chiama time out. Al rientro in campo Ricci realizza da sotto e poi Smith sempre nel pitturato,24-20 con 1'12" da giocare nel primo periodo. Ricci commette fallo su Mesicek che realizza i due liberi e porta a + sei il vantaggio dei padroni di casa. Risponde Martin in transizione che da sotto realizza suibisce fallo e mette anche il libero supplementare, Happy Casa Brindsi 26- Vanoli Cremona 23.

Secondo Quarto

Tornati in campo Martin realizza da tre e poi nell'azione successiva in tap in e riporta in attimo in vantaggio i suoi,26-28. Smith realizza da sotto per la nuova parità. Martin schiaccia. Tepic rientra per Giuri e Iannuzzi realizza da sotto per il nuovo vantaggio dei bianco azzurri,Brindisi 31- Cremona 30 co 720" da giocare. Martin nuovamente in campo aperto va a schiacciare per il nuovo vantaggio ospite,Happy Casa 31- Vanoli 32 con 7'14 da giocare all'intervallo lungo, time out per Brindisi. Drake Diener mette una tripla delle sue ,31-35 per il nuovo vantaggio ospite, con 6'06" da giocare all'intervallo lungo. Smith risponde da sotto e poi Mesicek mette la tripla della nuova parità sul 35 pari con 5'23" da giocare. Lydeka rientra per Iannuzzi. L'Happy Casa si mette a zona 2-3 e recupera qualche pallone che le consentono un mini allungo fino al 40-35che va a canestro per due volte, con Tepic da tre e Smith da sotto a cui risponde Sims da sotto e poi ancora Suggs sempre da sotto e Johnson-Odom dalla media, Brindisi 42- Cremona 39. Lydeka segna con fallo, Brindisi 44- Cremona 39 con time out per Sacchetti . Ruzzier alley hoop per Sims che inchioda a due mani, e a due mani e poi Johnson- Odom che realizza da tre per la nuova parità con cui si chiude il secondo periodo, Happy Casa Brindisi 44- Vanoli Cremona 44.

Lydeka vs Johnson-Odom e Fontecchio

Lydeka vs Johnson-Odom e Fontecchio

Terzo Quarto

Johnson- Odom realizza da sotto e riporta in vantaggio i suoi, Suggs assist per Lydeka che da sotto realizza. Johnson-Odom on fire realizza da tre , Giuri confeziona un assist per Suggs che realizza da sotto, Brindisi 48- Cremona 49 con 7'30" da giocare . Martin viola la retina da tre,48-52 per gli ospiti e Fontecchio incrementa il vantaggio ospite dalla media,Happy Casa 48- Vanoli 54 con 6'49" da giocare nel terzo periodo, time out per Brindisi. Giuri mette la tripla del meno tre, 51-54 con 6'05" da giocare, Martin realizza da sotto e Suggs mette due liberi,53-56. Johnson- Odom indiavolato realizza ancora da tre e porta al + 6 i suoi, 53-59 con 5'10" ancora da giocare. Cremona è solida in difesa e non consente tiri facili a Brindisi che subisce la precisione ospite che con Sims trovano altri due punti da sotto, con Johnson-Odom che realizza ancora da tre per il massimo vantaggio ospite, Happy Casa Brindisi 53- Vanoli Cremona 64 con ancora 4'03" da giocare. Rientra Mesicek per Tepic. Fontecchio realizza da sotto e Martin anche egli nel pitturato, Brindisi piano piano sparisce dal campo e rimane solo Cremona a fare un pò quello che le pare. Cardillo rientra per Iannuzzi e Smith per Lydeka. Fontecchio ancora a canestro da tre e Cremona vola al nuovo massimo vantaggio, Happy Casa 53- Vanoli 71 con2'41" da giocare. Brindisi risponde con Suggs da sottoe Martin ancora per i lombardi, Brindisi 55- Cremona 73 con 1'19" ancora da giocare nel terzo periodo, time out per Vitucci. Fontecchio realizza da tre, Brindisi 55- Cremona 76, quarto in cui di fatto si decide l'incontro con Johnson- Odom e Fontecchio che segnano da ogni dove con continuità.

Quarto Quarto

Nel quarto periodo Brindisi ritorna a zona ma viene con sistematicità bucata dall'attacco cremonese,che con Ricci ritrova la via del canestro ed incrementa il vantaggio ospite. Happy Casa 53- Vanoli 78. Brindisi fa molta fatica in attacco a trovare il canestro e tiri comodo, cosa che era già avvenuta nel terzo periodo. Smith assist per Suggs che buca la difesa ospite e Johnson- Odom continua a segnare dall'arco dei 6,75, Brindisi 55- Cremona 80 con 8'14" da giocare. Smith assist per Iannuzzi che segna nel pitturato, Mesicek realizza da sotto e Iannunzzi ancora da sotto, Happy Casa 61- Vanoli 70 con 6'14" da giocare al termine della gara, Drake Diener mette la tripla ed allunga ancora per i lombari,61-83 con 6'21" alla sirena. Iannuzzi schiaccia e Ricci sfonda ma gli ospiti sono comunque in vantaggio meritatamente di venti lunghezze,63-83 con 6'09" da giocare al termine dell'incontro. Johnson-Odom non si rilassa e continua a bucare la difesa ospite da sotto misura risponde Cardillo da tre, e ancora Odom nel pitturato, poi Suggs sempre da sotto,Happy Casa Brindisi 68- Vanoli Cremona 87 con 4'36" al termine della gara,time out per Sacchetti. Tornati in campo Fontecchio realizza da sotto, Brindisi continua a non produrre in attacco e Cremona continua a segnare con Martin dalla lunetta,Brindisi 68-Cremona 91 con 3'11" al termine dell'incontro. Smith realizza un libero e Sims ruba palla e si invola a schiacciare. Stessa azione ed è la volta di Martin ad involarsi in contropiede per una schiacciata, con Brindisi che ha clamorosamente mollato, Happy Casa 69- Vanoli 95 con 2'50" da giocare. Giuri rientra per Mesicek e Lydeka per Iannuzzi. Smith realizza un solo libero,70-95 quando ci sono ancora 2'23" da giocare. Portannese mette la tripla e Sims commette un antisportivo su Suggs. Giuri assist per Suggs che realizza da sotto, Portannese mette due liberi su fallo di Suggs e si chiude l'incontro, Happy Casa Brindisi 72- Vanoli Cremona 99.

Martin vs Iannuzzi

Martin vs Iannuzzi

Happy Casa Brindisi-Vanoli Cremona: 72-99 

Parziali: (26-23; 44-44; 55-76; 72-99)

HAPPY CASA: Mesicek 9, Suggs 19, Tepic 3, Lydeka 10, Cardillo 3, Smith 12, Giuri 3, Iannuzzi 13, Sirakov, Donzelli ne, Petracca ne. All.: Vitucci.
VANOLI: Johnson-Odom 27, Martin 27, Gazzotti, T.Diener, Ricci 4, Ruzzier 2, Portannese 4, Fontecchio 15, Sims 12, D.Diener 6, Milbourne 2. All: Sacchetti.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 24/44; VANOLI: 30/43.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 5/26; VANOLI: 11/27.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 9/15; VANOLI: 6/6.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 39 (14 off); VANOLI: 31 (3 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 15; VANOLI: 14.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 15; VANOLI: 14.

Arbitri: Enrico Sabetta – Gabriele Bettini – Christian Borgo

Nel video che segue gli highlights della gara e le dichiarazioni in sala stampa di Sacchetti e Vitucci:

[sz-youtube url="&feature=youtu.be" /]

 

 

Stefano Albanese

 


Written by Stefano Albanese


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.