BASKETBALL CHAMPIONS LEAGUE – Una stoica Sidigas trionfa in Russia dopo due overtime

Avatar Cosimo Guerriero | 9 ottobre 2018

75 Views 0 Valutazioni Vota

 

Una stoica Sidigas Avellino compie un’autentica impresa e batte il Nizhny Novgorod dopo due overtime col punteggio di 93 – 100 nella prima giornata di Regular Season della Basketball Champions League. Gli uomini di coach Vucinic si presentavano a questo appuntamento privi di D’Ercole, a breve papà, e Ndiaye, con problemi di visto, oltre all’indisponibilità dei lungodegenti Campani e Campogrande. L’ MVP del match è senza alcun dubbio Norris Cole, che in 47 minuti di gioco ha totalizzato 34 punti, 5 rimbalzi, 7 assist e 2 stoppate.

PRIMO QUARTO: Coach Lukic schiera in quintetto Perry, Komolov, Uzinskii, Odom e Dragicevic, mentre coach Vucinic risponde con Cole, Filloy, Nichols, Green e Costello. Gli irpini giocano molto in transizione per sfruttare la maggiore velocità nel reparto degli esterni, Cole (13 punti nel solo primo quarto) fa il bello e il cattivo tempo e porta i lupi al massimo vantaggio (14-23). Broussard e Astapkovich guidano la reazione dei russi, portandoli 21 – 23, chiudendo il primo quarto sotto soltanto di due lunghezze.

SECONDO QUARTO: La Sidigas fa fatica a segnare e si sblocca dopo quasi due minuti con una tripla fortunosa di Filloy. il Nizhny, complici le tante assenze degli irpini, mostra una fisicità maggiore e la sfrutta per avvicinarsi a canestro con Dragicevic. Un gioco da tre punti di Uzinskii dà la prima spallata al match a favore dei russi (41-34) ma Cole e Green ricuciono lo strappo portando il punteggio sul 41-40 con cui si chiude il quarto.

TERZO QUARTO: Dopo un grande avvio da parte degli irpini, che si portano sul 45-53 grazie alle grandi folate offensive di Green e Cole, i russi alzano il volume difensivo e con Baburin e Komolov si portano sino al -3 sul 52-55. Il quarto si chiude con due liberi di Costello a 8 decimi dalla fine del quarto che fissano il punteggio sul 52 – 57.

QUARTO QUARTO: La Sidigas continua a soffrire la fisicità dei russi, concedendo numerosi rimbalzi offensivi che i russi capitalizzano per portarsi sul 57 pari. La Sidigas risponde con Cole e Nichols, ma Toropov con 6 punti e Perry con un gioco da 3 punti portano il Nizhny in vantaggio (67-64), costringendo coach Vucinic al time out. Al rientro ancora Perry e Topolov continuano a far male gli irpini portando i russi sul +6 a poco più di un minuto dalla fine del match. Un gioco da 3 punti di Nichols e una grande tripla di Cole fissano il punteggio sul 75 pari, forzando l’overtime.

1° OVERTIME: Parte fortissimo il Nizhny con due triple di Baburin e Broussard e 4 punti di fila di Perry, a cui risponde un maestoso Sykes con 7 punti consecutivi. Cole non concretizza il gioco da 3 punti, ma ci pensa ancora sykes, bravo ad attaccare il mismatch, a portare i lupi sul +1 (87-88). Broussard si divora letteralmente il lay up della vittoria e il Nizhny spende subito fallo su Nichols, che fa 2/2 dalla lunetta e porta gli irpini a un possesso pieno di vantaggio. Perry con una tripla incredibile riporta il Nizhny sul 90 pari, portando la partita al secondo over time.

2° OVERTIME: Perry ricomincia da dove aveva lasciato e segna un altro tiro dalla lunga, ma Cole serve due grandi assist a Costello e Sykes che riportano i lupi in vantaggio (92 – 94). Green e Cole, con un canestro di puro talento, portano la Sidigas sul +6 a 24 secondi dalla fine. Novgorod non riesce a colmare il gap, con il match che finisce 93 – 100.

NIZHNY NOVGOROD – SIDIGAS AVELLINO: 93 – 100 ( 21 – 23; 41 – 40; 52 – 57; 75 – 75; 90 – 90; 93 – 100)

NIZHNY NOVGOROD: Perry 25, Popov, Broussard 15, Uzinskii 5, Dragicevic 10, Odom 2, Komolov 9, Toropov 13, Gudumak ne, Zhbanov, Astapkovich 4

SIDIGAS AVELLINO: Cole 34, Filloy 8, Nichols 14, Costello 9, Sykes 14, Spizzichini 2, Green 19, Campogrande ne, Sabatino, Campani ne

 


Scritto da Cosimo Guerriero


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi